Fruizione a ore del congedo parentale

10-10-2013

 

Il Dipartimento della Funzione Pubblica chiarisce che la possibilità di fruire del congedo parentale su base oraria è demandata alla contrattazione collettiva di settore.

Tale possibilità è stata introdotta dal comma 1 bis dell'art. 32 del d.lgs. n. 151 del 2001, aggiunto dall'art. 1, comma 339 lett. a), della l. n. 228 del 2012; lo stesso articolo demanda alla contrattazione collettiva di settore le modalità per l'applicazione e la fruizione di tale congedo.

Leggi tutto: Fruizione a ore del congedo parentale

Divieto di fumo: docenti diano buon esempio

09-10-2013

A ricordare il valore educativo delle disposizioni contenute nel decreto 104 relative al fumo, è l'USR Puglia con una nota ad hoc.

Il divieto riguarda tutti i locali chiusi, nonché quelli aperti di pertinenza degli istituti scolastici statali e paritari e tale divieto si estende anche al fenomeno del momento, le sigarette elettroniche, relativamente ai locali chiusi, l'USR Puglia ricorda che il provvedimento assume "notevole rilevanza anche sul piano educativo."

Infatti, si legge nella nota, "il personale, che dovesse contravvenire al divieto di fumare nell'istituto, metterebbe in atto un comportamento certamente diseducativo nei confronti degli studenti in tal modo indotti ad ignorare precise disposizioni di Legge, oltre che costretti a divenire fumatori passivi con danno per la loro salute. Tale circostanza contraddirrebbe - conclude la nota - notevolmente il ruolo educante che tutto il personale della scuola è chiamato ad assolvere.

Allegati:
Scarica questo file (DIVIETO_FUMO.pdf)Nota USR Puglia su divieto fumo[ ]94 kB

Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno destinate al personale docente in esubero

08-10-2013

Con nota protocollo  10402 del 4 ottobre 2013  il MIUR  chiarisce   che nei corsi di specializzazione per l’acquisizione del titolo di  sostegno, in considerazione  della concomitanza con  quelli destinati ai docenti  in  possesso di abilitazione, come anticipato dalla UIL Scuola, va  data  priorità  a  quelli  destinati al personale docente in esubero.

Si ricorda a tale fine che le domande per l’accesso a tali  percorsi sono state presentate dai  docenti delle classi di concorso o tipologie in esubero, con particolare riguardo a tutte le classi di concorso interessate da restrizioni di orario prodotte della riforma in atto, su base volontaria e sono  state acquisite dal MIUR secondo un procedura conclusa  il 31 ottobre 2012.

Leggi tutto: Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno...

Chiarimenti nota 2085 del 1/10/2013. Personale scolastico in possesso dei requisiti pensionistici previgenti le disposizioni dell’art. 24 del D.L. 201/2011.

07-10-2013

Si fa seguito alla nota prot. 2085 del 1 ottobre 2013, nella quale è stata rappresentata l’esigenza di quantificare gli oneri derivanti da un eventuale intervento normativo a favore di coloro che sono in possesso dei requisiti anagrafici e contributivi previgenti la riforma Fornero.

A tal fine si invia in allegato un nuovo modello che sostituisce integralmente i precedenti. Tale modello dovrà essere compilato dal personale scolastico interessato in possesso dei suddetti requisiti, entro il 15 ottobre 2013 e consegnato secondo le seguenti modalità:

Allegati:
Scarica questo file (Modello allegato.doc)Modello allegato.doc[ ]28 kB

Leggi tutto: Chiarimenti nota 2085 del 1/10/2013. Personale scolastico in possesso dei requisiti pensionistici...

Supplenze scuola primaria: precisazioni

07-10-2013


In risposta ad alcuni quesiti pervenuti, il Miur chiarisce che per le ore di insegnamento fino a 10 non vi è l'integrazione di 1 ora di programmazione.

Conseguentemente, solo per le ore di insegnamento da 11 a 21 verrà attribuita 1 ora di programmazione, ferme restando le 2 ore per 22 ore di insegnamento. Lo ha precisato il Miur con nota 27 settembre 2013 prot. n. 2054.

Leggi tutto: Supplenze scuola primaria: precisazioni

Informazioni aggiuntive