Nota di chiarimento, maturazione dei requisiti previgenti il D.L. 201/2011, entro il 31 .08. 2012

04-10-2013

Nei giorni scorsi con  una nota del MIUR è ritornata alla ribalta la “quota 96”, che ci ha visto e ci vede ancora impegnati sia sul versante politico – sindacale che quello giudiziario per rivendicare il diritto dei lavoratori della Scuola a vedersi valutare i requisiti per l’accesso alla pensione sull’anno scolastico  e non su quello solare come per gli altri lavoratori, pubblici e privati.

La nota del Capo Dipartimento del MIUR, Dott. Chiappetta del 1° ottobre u.s., che si allega, ha l’obiettivo di fare una puntuale ricognizione di tutti coloro che,  entro il 31.08.2012, avrebbero maturato il diritto a pensione e sono stati bloccati ( c. d. quota 96 ), al fine di monitorare e censire il numero degli aventi diritto per valutarne la spesa complessiva.

Pertanto , coloro che rientrano in questa categoria, possono compilare l’apposito modello, allegato alla citata nota del MIUR, da presentare  al dirigente scolastico della scuola di appartenenza, al dirigente dell’ATP per i docenti inidonei  e ai direttori generali dell’USR  per i dirigenti scolastici.

Come raggiungere quota “96

Tale quota si raggiunge sommando età anagrafica ed età contributiva partendo da un minimo di anni 35 di contribuzione e un minimo di età anagrafica di anni 60.

Esempi : Età 60 anni + contribuzione 36 = totale 96

                Età 60 e mesi 3 + contribuzione 35 e mesi 9 = totale 96

                Età 60 mesi  4 e giorni 16 + contribuzione 35 mesi 7 e giorni 14 = totale 96

                Età 59 anni  + contribuzione 38  non si raggiunge quota 96, perché manca il

                requisito minimo di  anni 60

  

                Età 62 anni e contribuzione 34 e 11 mesi non si raggiunge quota 96 perché

                manca il requisito contributivo minimo di anni 35

                Età 61 + contribuzione 35 = totale 96

La nota del Capo dipartimento, pertanto, è rivolta a tutti coloro che sono nati entro l’anno 1952 ed esclude categoricamente i nati dal 1953 in poi.

Si deve tenere presente, infine, che la nota ribadisce che,  per il personale della scuola, il requisito si raggiunge anche entro il 31.12.2012, ai sensi dell’art. 59 comma 9 della L. 449/97 e non solo entro il 31. 08 2012.

 

Informazioni aggiuntive