Supplenze scuola primaria: precisazioni

  • Stampa

07-10-2013


In risposta ad alcuni quesiti pervenuti, il Miur chiarisce che per le ore di insegnamento fino a 10 non vi è l'integrazione di 1 ora di programmazione.

Conseguentemente, solo per le ore di insegnamento da 11 a 21 verrà attribuita 1 ora di programmazione, ferme restando le 2 ore per 22 ore di insegnamento. Lo ha precisato il Miur con nota 27 settembre 2013 prot. n. 2054.

 

Chiarimenti conferimento supplenze scuola primaria nota n. 1878 del 30.8.2013.

A seguito di quesiti pervenuti per le vie brevi circa l'interpretazione del punto 1 - Disposizioni particolari per la scuola primaria - contenute nelle istruzioni operative in materia di supplenze per l'a.s. 2013/14 si osserva quanto segue.

I posti, gli spezzoni orari ed i posti part-time che residuano dopo le utilizzazioni del personale di ruolo devono essere integrate con le ore di programmazione da attribuire nei contratti a tempo determinato secondo il criterio indicato nella nota medesima 1 ora per 11 ore d'insegnamento, 2 ore per 22 ore di insegnamento.

Conseguentemente le ore di insegnamento da 12 fino a 21 devono essere integrate di 1 ora di programmazione.

Le SS. LL. provvederanno in tal senso anche nei confronti di incarichi già attribuiti fornendo opportune indicazioni ai Dirigenti Scolastici competenti alla stipula dei conseguenti contratti.