Guida pratica al contratto di istituto: la scheda UIL Scuola

  • Stampa

14-12-2014


Dal comunicato Uil Scuola, il ruolo delle RSU e la risposta alle domande ricorrenti in materia di contrattazione di istituto:

“La UIL Scuola ha fortemente creduto in questo nuovo modello decentrato e partecipativo, scommettendo su di esso. I dati positivi ed i voti alle nostre ed ai nostri candidati hanno premiato il lavoro dei tanti che si sono impegnati per questo risultato, confermando il trend di crescita in ogni consultazione.
La competizione per la qualità si vince anche attraverso un contratto di scuola agile, condiviso, in grado di cogliere i bisogni e soddisfarli in assoluta trasparenza con l'utilizzo pieno delle risorse professionali ed economiche. La prova è presto data: le scuole che hanno buoni accordi programmano per tempo le attività e affrontano i problemi con maggiore fluidità e concretezza, quelle che per incomprensioni o resistenze di varia natura non riescono ad avere normali relazioni tra gli organi di gestione e rappresentanza sono sempre in affanno.

Per mettere in grado le nostre RSU di esercitare pienamente ruolo, funzione e diritti contrattuali dobbiamo fornire loro tutte le informazioni per padroneggiare la normativa di riferimento  e calarla nel contesto in cui si opera
Per questo la UIL affianca alle capacità individuali il supporto territoriale e nazionale con materiali ed azioni di formazione specifica
Lo spirito di queste brevi note e quello di fornire - in forma sintetica - le informazioni necessarie ad avviare e concludere un contratto di scuola, svolgendo quel compito di rappresentanza insito nella funzione della RSU e che costituisce l'essenza del sindacato dei nostri tempi.
In coda al documento alcune FAQ (domande ricorrenti) con le relative risposte.
Altri materiali possono essere reperiti sul sito, per approfondimenti specifici.”