Illusioni e mistificazioni

01-02-2015


 

di Vladimiro Caliolo 

Ancora un paio di giorni e si archivierà l’elezione del Presidente della Repubblica: un capolavoro - ha detto il premier Renzi; certo non può essere definito un momento di innovazione, ma una operazione di perfetta continuità con il passato. Con quel passato che ha contribuito, in maniera significativa, a determinare le condizioni per creare gli oltre 2 mila miliardi di debito pubblico nazionale. 

E mentre sui media impazzano le dovute biografie del nuovo presidente e le discussioni sul mantenimento del “patto del nazareno”, sulle divisioni nel centro destra, sul miracoloso ricompattamento della sinistra, restano  immutati la grave crisi economica, la stagnazione dei consumi, il 12,9% di cittadini senza un posto di lavoro, il 44,2% di giovani senza futuro. 

Nel palazzo si chiacchiera molto, si indugia su divisioni alimentate da gruppi di potere che si contrappongono apparentemente sulla scelta degli itinerari per superare la crisi del paese, ma l’unanimità è ritrovata nel mantenimento dei privilegi di casta. Un esempio su tutti, il mantenimento dei vitalizi parlamentari e regionali.

 A breve il dibattito politico si sposterà su Mattarellum, Porcellum, Italicum-  in altri termini - sulle conseguenze  che la prossima legge elettorale avrà sugli assetti del monocameralismo. 

Si dirà che l’impianto della legge -  sia nel caso in cui una lista supera il 40% di voti, sia nel caso si ricorre al ballottaggio -  consegna il paese ad un unico soggetto politico, mettendo così in crisi il sistema elettivo del capo dello stato oggi di competenza del parlamento. 

Un capo dello stato eletto da un unico soggetto politico cessa di essere un contrappeso politico come delineato dalla costituzione. Si arriverà, quindi, alla elezione diretta del presidente della repubblica? Firmerà Il presidente Mattarella l’Italicum? 

Interrogativi di poco conto, rispetto al progressivo impoverimento della popolazione: un buon placebo che terrà impegnata l’attenzione dei più.

Informazioni aggiuntive