Viaggiare formati Irase

Nuovo spazio IRASE UIL  da costruire con i nostri iscritti per condividere le informazioni relative agli appuntamenti con esonero ministeriale organizzati dal MIUR e dalle  case editrici  ed  offrire un servizio aggiornato di segnalazione delle buone prassi on line per la formazione laboratoriale docente!

Partiamo con …

Specials dicembre 2012...

Agenda Puglia 2013

Appuntamenti maggio 2013

"A scuola di giornalismo" settembre 2013 

Viaggiare come cambiamento

 

Le persone non fanno i viaggi,

sono i viaggi che fanno le persone

John Steinbeck

 

Il viaggio come cambiamento ed ancor di più  il viaggio come condivisione di esperienze ed emozioni è l’idea di fondo IRASE  UIL Brindisi che  si apre a  viaggi “ diversi”  , proposti con passione da chi viaggi ne ha fatti ed è cambiato.

VIAGGIO A BERLINO

Per cominciare spazio alla ingegnosa Tatiana di Brindisi, che di ritorno da Berlino ha fondato il sito blog www.voglioandareaberlino.it

Il suo originalissimo pinman ci  introduce alla breve storia della città.

 

 

 

DESTINAZIONE LONDRA

Semplice, ma personale il diario di bordo di Paola e Giulia sul web.Nice indeed!

 

 

LUCI DI AMSTERDAM IN FESTA

 

L'Amsterdam Light Festival in programma dal 7 dicembre al 20 gennaio 2013, è un tripudio di giochi di luci all'interno della città e lungo il fiume Amstel con i suoi ponti e house boats.

Il culmine del festival si ha con la Christmas Canal Parade natalizia: una magica  sfilata di imbarcazioni lungo il canale Prinsengracht che si terrà sabato 15 dicembre. L’evento prevede anche un percorso attraverso la città di sculture di luce dal nome “De Illuminade” realizzate da vari  artisti.

Durante l’Amsterdam Light Festival splendidamente illuminati anche tutti gli edifici che si trovano tra l’Amstel Hotel e la Muntplein  in un suggestivo Boulevard of Lights.  

Guarda i video: Amsterdam Light Festival  e  Christmas Canal Parade.

 

 

DOVE ANDARE A GENNAIO?

 In Europa, il freddo, la pioggia, le basse temperature e la rara presenza di sole non incoraggiano gli spostamenti. Le migliori destinazioni includono le stazioni sciistiche nelle Alpi e nei Pirenei (Francia, Svizzera, Italia, Austria e Spagna) o, per coloro che soffrono di più il freddo, l'Andalusia, che regala giornate abbastanza soleggiate. 

In Asia la stagione è ancora favorevole per i turisti!Thailandia, Vietnam, Cina del Sud (il nord può ancora essere ghiacciato in questo periodo), Birmania e India sono soleggiati con temperature ragionevoli e meno turisti nel mese di Gennaio.

 In Africa il nord è ancora fresco in Gennaio, con un buon clima per scoprire il Sahara ma non raccomandato per chi desidera visitare le spiagge. Verso sud, in Kenya, Tanzania o Sudafrica, sta iniziando l'alta stagione ma con il rischio di caldo eccessivo sulla costa orientale. 

In America suggeriamo l'America Centrale, il Sud America e i Caraibi (per esempio: Messico, Brasile, Venezuela, Argentina e Cile). I deserti degli Stati Uniti sono ancora piacevoli in questo periodo prima dell'arrivo del caldo estivo. 

Da evitare: Indonesia, Seychelles e Polinesia dove è ancora in corso la stagione delle piogge, e Madagascar, Reunion e Mauritius in cui il rischio di cicloni è molto alto.

La scelta thebesttimetovisit.com :

Le Indie Occidentali e i Caraibi vi invitano a una vacanza rilassante. Nella Repubblica Domenicana, per esempio, godrete di piacevoli giornate di sole, con poca pioggia e una temperatura gradevole senza caldo eccessivo.

Per gli avventurosi, perché non visitare l'India o il Laos? Chennaï (Madras), per fare un esempio, offre sole meraviglioso per quasi 10 ore al giorno a Gennaio con una temperatura media di 25°C.

Un ultimo consiglio: questo è il mese ideale per visitare il Sudafrica dove trarrete i maggiori vantaggi dalla stagione estiva, con oltre 11 ore al giorno di splendido sole.

Ed ancora le 20 migliori destinazioni di viaggio in gennaio 

fonte  http://www.thebesttimetovisit.com/

 

 PER MARE… olé!

Il tango non è maschio; è coppia: cinquanta per cento uomo e cinquanta donna, anche se il passo più importante, l' "otto", che è come il cuore del tango, lo fa la donna. Nessuna danza popolare raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra i corpi: emozione, energia, respirazione, abbraccio, palpitazione. Un circolo virtuoso che consente poi l'improvvisazione. (Miguel Ángel Zotto) 

Che il tango fosse sinonimo di sensualità e passione  non ci trova sorpresi … ma che il tango fosse una ragione di viaggio sì e “navigando” sul web abbiamo scoperto che le compagnie di crociera hanno dedicato  percorsi magici a ritmo di tango  sulle coste del mediterraneo .

La 14a edizione del Genova Tango Festival prenderà il largo a bordo di Legend of the Seas e sosterrà la Fondazione P.U.P.I per i bambini svantaggiati dell’Argentina.

Royal Caribbean International ha presentato a Genova, la crociera evento per la prossima estate 2013 nel Mediterraneo, che unisce la passione per il tango argentino alle emozioni di un’esperienza di vacanza in nave firmata Royal.

In collaborazione, dunque,  con il prestigioso Genova Tango Festival – la più importante manifestazione in Italia dedicata a questa amatissima danza – la Compagnia propone l’esclusiva “Crociera del Tango” a bordo di Legend of the Seas, in partenza da Civitavecchia il prossimo 1 giugno 2013 sulla rotta del Mediterraneo Occidentale. Un 'esperienza di viaggio certamente diversa e persino solidale... ci piace!

 

MATER SACRA 2013

 

 

 

Matera, la città dei sassi si propone come scrigno segreto di sacralità tra il colore, la vita, le case  fatte di pezzi di natura come la pietra e l'acqua:  uno scenario unico  per rievocare la passione di Gesù e far rivivere il dolore del mondo che ridiventa vita nella Santa Pasqua.

" Mater sacra" è l’evento progetto che  si rinnova e coinvolge emotivamente la  città in  una narrazione laica e religiosa.

Mater Sacra, alla sua terza edizione,  rilancia la città di Matera attraverso un progetto di turismo religioso nel periodo della Santa Pasqua proponendosi come un evento di intensa spiritualità.

Grande è il  coinvolgimento emotivo che vede  protagonista la Murgia e l'intera Gravina con la riproposizione della Passione di Cristo arricchita da nuove soluzioni narrative.

Eventi di musica sacra saranno ospitati  nelle splendide chiese del Purgatorio e di San Giovanni oltre allo spazio di Casa Cava , sede di intenso  connubio tra poesia e immagini.

Un' occasione, quella della Santa Pasqua  per scoprire  la bellezza della città dei sassi e  la Passione di Gesù come “la storia più antica del mondo".

 dal 28 marzo al 1 aprile 2013 : il programma

 

 

Informazioni aggiuntive