Venerdì 10 dicembre / Sciopero della scuola >>> La manifestazione di Roma, i temi della protesta

09-12-2021

Venerdì 10 dicembre / Sciopero della scuola

Alla manifestazione di Roma parteciperanno i segretari generali di FLC Cgil - Francesco Sinopoli, UIL Scuola Rua - Pino Turi, SNALS Confsal - Elvira Serafini e GILDA Unams - Rino Di Meglio.

Il corteo partirà alle ore 10.30 da Porta San Paolo (Piramide) – concentramento alle ore 10.00 - verso il Ministero dell’Istruzione in Viale Trastevere.


Chiusura della manifestazione prevista per le ore 13.00.

Questi i temi centrali della protesta:

 

TEMI ECONOMICI 

  •    MANOVRA da 33 miliardi.
    Solo 0,62% viene destinato alla PROFESSIONE DOCENTE. Per pochi e a premio..
  •    87 euro la previsione di aumento nel NUOVO CONTRATTO.
    12 euro è l’aumento legato alla DEDIZIONE. 
  •    17 miliardi per le infrastrutture della scuola nel PNRR.
    210 milioni di euro nella LEGGE di BILANCIO per il personale 
  •    350 euro la differenza attuale tra personale PA e personale della SCUOLA
  •    ORGANICO COVID: 300 milioni trovati in corsa per gli INSEGNANTI.
    ZER∅ risorse per il personale ATA 

LE MISURE A COSTO ZERO, CHE NON SI FANNO 

  •    Concorso riservato per Dsga facenti funzioni 
  •    Abolizione dei vincoli sui trasferimenti del personale
    •    Fine delle incursioni legislative in materia di contratto
    •    Snellimento dei procedimenti amministrativi, riduzione del peso della burocrazia

LE MISURE URGENTI, ATTESE DA ANNI 

  • La riduzione del numero di alunni per classe. 
  • Presidi sanitari e sistemi di sanificazione nelle scuole
  • La stabilità del lavoro di migliaia di precari 
  • Valorizzare il lavoro che si fa in classe
  • Dare un dirigente a ogni scuola. Azzerare le reggenze.
  • Permettere a tutti dirigenti di spostarsi da una regione all’altra

 

Informazioni aggiuntive